Lingua 

Aggiornamenti  | Medjugorje  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Video  | Galleria | Mappa del Sito  | Sulle[EN]  | Registro degli Ospiti

www.medjugorje.ws » PDA version » Messaggi di Medjugorje » Riflessioni sui Messaggio di Medjugorje, 25 aprile 2007

Riflessioni sui Messaggio di Medjugorje, 25 aprile 2007

Questo è tempo di grazia, finché sono con voi

Other languages: English, Čeština, Deutsch, Français, Hrvatski, Italiano, Polski, Slovenčina

 

Messaggio di Medjugorje, 25 aprile 2007

"Cari figli, anche oggi vi invito di nuovo alla conversione. Aprite i vostri cuori. Questo è tempo di grazia, finché sono con voi, sfruttatelo. Dite:”Questo è il tempo per la mia anima”. Io sono con voi e vi amo di un amore incommensurabile. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. "

Nel messaggio del mese scorso la Vergine Maria ci ha invitato: “Desidero incitarvi a continuare a vivere il digiuno con cuore aperto. Con il digiuno e la rinuncia, figlioli, sarete più forti nella fede”. Oggi nel messaggio la Madre celeste ci invita alla conversione. Si può dire che questo suo invito è il più importante messaggio che si sente in tutti questi anni delle sue apparizioni. Questo invito è l’eco dell’invito di Gesù: “Convertitevi e credete al Vangelo” (Mc. 1,15). La Madre celeste non vuole dirci cose diverse da quelle che Gesù ci ha già detto. Viene a noi, appare per tanti anni, non per insegnarci qualcosa di nuovo, ma per svegliarci affinché prendiamo sul serio la parola di Gesù e la mettiamo in pratica. Di sicuro le apparizioni della Madonna, che appare in questo nostro tempo, sono una grazia che Dio ci dona attraverso la Vergine Maria, perché Lei è piena di grazia, è piena di Dio ed è tutta rivolta a Dio. Nella vita succede che sappiamo meglio apprezzare una cosa o anche una persona quando la perdiamo. Così succede anche con la salute: sappiamo apprezzarla quando ci ammaliamo. La Vergine Maria non vuole che un domani rimaniamo tristi e con il cuore vuoto perché non abbiamo sfruttato il tempo di grazia che Dio ci ha donato e ci dona attraverso Lei stessa e le sue apparizioni. Viviamolo intensamente questo nostro tempo che Dio ci dona! Il tempo è prezioso e lo dobbiamo riempire con qualcosa. Il tempo può essere vuoto oppure pieno. Il giorno è il tempo che vivi. Puoi perdere il tempo nelle superficialità, nei divertimenti, dopo i quali ti senti vuoto. Con ciò che tu riempi il tuo tempo, così sarà il tuo futuro. Il tempo è come un vaso; se in questo vaso metti un’opera buona, metti la preghiera che ti libera dalla paura e dalla depressione, allora il tuo tempo sarà riempito di bontà e di luce e allora il tuo futuro sarà sicuro. E’ sbagliato nella vita volgersi indietro e legarsi a quello che c’è stato di male o di negativo nel nostro passato. Molti passano la vita e perdono il tempo pensando al proprio passato e caricati con la paura del futuro; così vivono tra il passato e il futuro, mai “oggi”, “adesso”. “Oggi”, “adesso” puoi decidere di fare qualcosa di buono a te e alla tua anima. “Oggi”, “adesso” puoi cominciare coraggiosamente a pregare, credere e abbandonarti a Dio. “Oggi” puoi cominciare il lavoro che hai rimandato o un impegno per il quale hai avuto paura di finire. “Oggi”, “adesso” puoi guardare nel tuo cuore e, liberato dai pregiudizi, riconoscere Gesù che ti aspetta e, accanto a Lui, sua Madre Maria che è nostra Madre e amica, che guarisce le nostre ferite. Maria non sta zitta, ma ti chiama e ti invita. Maria risponde alle tue preghiere e intercede davanti al Padre celeste, davanti a suo Figlio Gesù. Maria Regina della pace desidera che abbiamo il coraggio di dedicare il tempo e non soltanto il tempo, ma ancora di più il cuore a Dio, perché soltanto il tempo passato nella preghiera non è tempo perduto. Si può dire che nella preghiera perdiamo non soltanto il tempo, ma perdiamo la nostra volontà, perdiamo noi stessi, per poter fare non la nostra, ma la volontà di Dio. Aiutiamo Maria nostra Madre celeste perché possa aiutarci e guidarci a Gesù.

PREGHIERA E BENEDIZIONE: O Maria Vergine e Madre nostra, ti ringrazio per la tua pazienza e per il tuo cuore materno che ci ama con un amore infinito. Ti ringrazio, o Maria, perché sei con noi anche quando noi non siamo con Te e con il tuo Figlio Gesù. Ti prego Maria per tutti noi, tutti gli ascoltatori di Radio Maria, tutti i gruppi di preghiera, per le nostre famiglie e per tutti i giovani, perché possano sul serio prendere Te come Madre e protettrice nella lotta contro tutto quello che minaccia la nostra vita e la dignità dei figli di Dio. Con il tuo mantello materno e il tuo Cuore immacolato proteggici. Desideriamo consacrare a Te, o Maria, i nostri cuori e la nostra vita per poter, attraverso di Te, conoscere Dio, Gesù e il suo amore, la sua infinita misericordia.
Per intercessione della beata Vergine Maria, Regina della pace, vi benedica e protegga da ogni male Dio onnipotente: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Amen. Pace e bene.

Per confrontare i messaggi con altro linguistico verso assortire

 

PC version: Questa pagina | Medjugorje | Apparizioni  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Galleria[EN]  | Medjugorje Videos[EN]