Lingua 

Aggiornamenti  | Medjugorje  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Video  | Galleria | Mappa del Sito  | Sulle[EN]  | Registro degli Ospiti

www.medjugorje.ws » PDA version » Articoli i Notizie » Medjugorje a Hong Kong e Macao

Medjugorje a Hong Kong e Macao

Other languages: English, Čeština, Deutsch, Italiano

Nel Maggio 2007 un gruppo di pellegrini è venuto a Medjugorje da Hong Kong e Macao. Il gruppo è stato accompagnato da un Sacerdote e guidato da Michelle Yau Ivy (Hong Kong) e da S. Claire-Marie (Macao). Lidija Paris ha parlato con loro.

Può dirci qualcosa sull'inizio dei pellegrinaggi da Hong Kong a Medjugorje?

Michelle Yau Ivy: Tutto è iniziato nel Dicembre del 2001 con il mio primo viaggio qui. Ero venuta solo per divertimento con un gruppo di amici da Hong Kong. Non mi aspettavo nulla. Volevo solo venire con gli amici. Dopo questo viaggio, ricevetti una grande benedizione. Quando tornai mio marito mi chiese di imparare a pregare il Rosario ed è diventato veramente devoto a questo. Ero molto sorpresa. Poco tempo dopo mi chiese di imparare il Catechismo e cinque mesi dopo fu battezzato nella festa dell'Assunzione della Madonna. Ora lui lavora per i monaci nel Monastero „Nostra Signora della Gioia“ a Hong Kong! Per me questo è un frutto di Medjugorje. Allora cominciai a pensare di ritornare e decisi di portare qui un gruppo. Sapevo che le persone desideravano venire, ma erano molto spaventate. Tentai di organizzare un viaggio. A Hong Kong si diceva che questo era un posto molto freddo, senza elettricità e senz'acqua, dove la gente mangia solo pane, così essi pensavano di dover portare con sé quanto più cibo possibile! Questo è ciò che abbiamo fatto nel primo viaggio!

Cosa accadde nel suo secondo pellegrinaggio?

Michelle Yau Ivy: Sentivo che la Madonna mi chiamava a unirmi al suo piano, ad aiutarla. Pensavo di non essere degna, di non poterlo fare. Avevo il mio lavoro. Lavoravo in una scuola come amministratrice scolastica ed era difficile prendere ferie. Dovevo trascorrere tutte le mie ferie a Medjugorje. Comunque, l'insistenza della Madonna è stata così forte che non ho potuto resistere. Appena tornai a Hong Kong, già pensai a ritornare a Medjugorje. Siamo venuti per il Festival dei Giovani con 46 persone. In ogni pellegrinaggio vedo come le persone si convertono. Noi vediamo come la Madonna risolve tutti i problemi nel gruppo. Leì è davvero la guida del pellegrinaggio. E' una tale gioia vedere i cambiamenti sui volti delle persone e nei loro cuori, a causa della profonda intimità con la nostra Madre e con Gesù.

Quanto spesso venite?

Michelle Yau Ivy: L'anno scorso ho lasciato il mio lavoro e ora sono libera per Medjugorje. All'inizio venivamo una volta all'anno, ma ora due volte all'anno: per il Festival dei Giovani e per Natale. Amiamo venire con i giovani per il Festival. A loro piace moltissimo. Si sentono a casa qui. E' il loro posto! Tre mesi fa, abbiamo iniziato un apostolato per i giovani a Hong Kong nello spirito di Medjugorje, ci incontriamo una volta al mese e andiamo dappertutto, nelle parrocchie, nelle scuole... i giovani hanno un fuoco nei loro cuori per fare qualcosa per Maria. Adesso stiamo facendo un CD con canti di Adorazione in Cinese... per portare Medjugorje in Cina! Il Natale è una buona esperienza qui, perché a Hong Kong noi siamo molto materialisti. Il Natale significa comprare, mangiare, fare shopping, fare dei party... è un'esperienza molto buona vedere qui cos'è il vero Natale. Quest'anno è la prima volta che veniamo a Maggio. Siamo 39. Siamo venuti a Maggio perché vogliamo fare qui la Consacrazione alla Madonna. Il secondo Sabato di Maggio noi celebriamo la festa di Nostra Signora della Cina e il 13 Maggio è la festa di Nostra Signora di Fatima e qui è anche la festa della mamma. Tutto insieme!

Avete un Sacerdote con voi?

Michelle Yau Ivy: Quasi ogni volta. Questa volta abbiamo un Sacerdote che viene per la terza volta. E' stato molto toccato da Medjugorje.

Cosa fate tra i pellegrinaggi con coloro che sono stati a Medjugorje o con coloro che si preparano a venire?

Michelle Yau Ivy: Dal nostro primo pellegrinaggio abbiamo cominciato a riunirci insieme. Quando torniamo, abbiamo incontri regolari per coloro che sono stati a Medjugorje. All'inizio una volta al mese, il secondo giorno del mese, per pregare per i non credenti. Avevamo il Rosario, la Messa, l'Adorazione, le confessioni, ma era un po' difficile trovare un Sacerdote che volesse venire regolarmente, così abbiamo interrotto per un po', pregavamo solo insieme. Ora, da quasi tre anni, abbiamo un gruppo di preghiera regolare con coloro che sono stati a Medjugorje. Essi si impegnano a venire una volta alla settimana. Preghiamo insieme, meditiamo la Bibbia, il messaggio di Medjugorje e coloro che vogliono sapere qualcosa su Medjugorje possono venire. Il nostro scopo è riunirci per pregare, per restare fedeli alla chiamata. E' molto difficile vivere da soli lo spirito di Medjugorje a Hong Kong che è molto materialistica. La gente lavora moltissimo, dalle 8:00 del mattino alle 10:00 di sera. Se lasciate l'ufficio alle 10:00 di sera, il vostro capo forse vi guarderà e vi chiederà perché andate via così presto! Noi preghiamo il Rosario insieme per le intenzioni della Vergine Maria. Accogliamo anche le persone che non possono venire a Medjugorje, ma vogliono vivere questo spirito. Abbiamo quattro gruppi di preghiera a Hong Kong e tre a Macao. Ci sono circa 30.000 Cattolici a Hong Kong e 300.000 a Macao.

Suor Claire-Marie, siete francese, ma vivete a Macao. Che cosa fate là?

S. Claire-Marie: Sono venuta a Macao perché ho ricevuto una chiamata per andare in Cina. Ho scelto di arrivare il 24 giugno, perché ho desiderato mettermi sotto la protezione di Nostra Signora di Medjugorje, ho desiderato che il mio primo giorno in Cina fosse il 25 giugno. Negli anni '90, il nostro fondatore Ephraim è venuto a Medjugorje ed ha detto, questo è stata la mia seconda conversione. Dopo questo viaggio, ha scritto un libro sulla consacrazione di 33 giorni a Maria. Non sapevo che sarei stata coinvolta con Medjugorje in Cina, ma abbastanza rapidamente, mi chiesero di accompagnare un gruppo a Medjugorje. Non prevedevo il primo impatto del collegamento con Medjugorje sulla nostra Comunità in Cina, ma questo è come Dio lo ha condotto. Infatti, ho unito un gruppo di Ivy il primo Natale dopo il mio arrivo. Siamo venuti una volta e mi hanno chiesto di continuare. Davvero, ora è diventata la mia vita. Sto venendo tre volte all'anno a Medjugorje e, nel fratempo, abbiamo dei gruppi di preghiera da accompagnare; Sto tenendo congressi per i gruppi di preghiera a Macao ed a Hong Kong. Macao ed Hong Kong distano soltanto tre ore. Fra Slavko è stata a Macao, fu un evento impressionante. La gente riempiva la cattedrale.

Qual'è la differenza fra Hong Kong e Macao?

S. Claire-Marie: Hong Kong è più protestante, perché era stato un protettorato britannico e Macao è piuttosto cattolica perché era stata Portoghese. La chiesa a Hong Kong è molto l'influenzata dai protestanti, molto aperti e dinamici e a Macao è piuttosto tradizionale. Macao è stata consacrata a Nostra Signora 10 anni fa. Potete vedere l'effetto di Maria nella chiesa cattolica di Macao. Potete sentirlo.

Michelle Yau Ivy: Macao è denominata la Roma dell'Asia. Tutti i missionari che sono andati in Cina si sono fermati in primo luogo a Macao. Hong Kong e Macao erano regioni a statuto speciale, ma recentemente sono state date di nuovo alla Cina. Ci sono accordi fra la Cina ed il Portogallo e la Cina e la Gran Bretagna. C'è un periodo di 50 anni per gli aggiustamenti fra il continente Cina ed Hong Kong e Macao.

State diffondendo libri e messaggi di Medjugorje in cinese?

Michelle Yau Ivy: Abbiamo sparso le notizie col passaparola. Non facciamo pubblicità sui giornali. Diciamo a coloro che si sono uniti a noi per un pellegrinaggio: se vedete i frutti, parlatene. Di conseguenza i nostri gruppi si sviluppano insieme ai nostri pellegrini. La maggior parte di loro sono invitati da coloro che sono già venuti. Per quanto riguarda i libri in cinese, abbiamo i messaggi. Per altri libri, abbiamo soltanto il libro scritto da Wayne Weible ed il libro di Suor Emmanuel. In aggiunta abbiamo un sito web.

Pùò dirci la differenza fra il continente Cina ed Hong Kong e Macao?

Michelle Yau Ivy: Hong Kong è un posto molto internazionale. Siamo radicati nella coltura cinese, ma educati in modo occidentale, per la maggior parte del tempo dai missionari. Per il cinese in Cina è molto difficile capire i modi occidentali … ma direi quasi che la loro fede è più profonda della fede di quelli di Hong Kong e di Macao. Pregano molto, sono molto interiorizzati. Noi siamo più dinamici, in contatto con il mondo protestante e carismatico. Poiché il confine fra Hong Kong, Macao e la Cina è stato aperto, molti vengono qui a scoprire i casinò e cose simili. Ma hanno anche la possibilità di scoprire altre cose.... 450.000 persone sono venute nell'ultimo mese dalla Cina ad Hong Kong ed a Macao. Adesso la porta è aperta.

Qui a Medjugorje il vostro gruppo sta per fare un consacrazione a Nostra Signora?

Michelle Yau Ivy: Abbiamo bisogno del Suo aiuto per diffondere il Suo messaggio in Cina. Medjugorje è un prolungamento di Fatima ed a Fatima ha chiesto la consacrazione del mondo al Suo Cuore immacolato. Non possiamo raggiungere la Cina là, così portiamo la Cina qui e Nostra Signora può fare miracoli per questo paese. Veniamo qui chiedere a Maria di toccare i cuori in Cina.

S. Claire-Marie: Stiamo facendo la consacrzione qui a Medjugorje a nome di tutti coloro che non lo hanno fatto. Per consacrare il paese intero a Nostra Signora della Cina. Nostra Signora di Fatima ha annunciato la fine del comunismo … Ecco perchè abbiamo scelto di fare questa consacrazione quest'anno, nel novantesimo anniversario di Fatima. Se ogni di noi fa questa consacrazione a nome di coloro che vivono nel continente Cina, penso che Nostra Signora userà questo. Lei farà uso di ciò. Maria è Nostra Madre così profondamente.

 

 

PC version: Questa pagina | Medjugorje | Apparizioni  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Galleria[EN]  | Medjugorje Videos[EN]